SUPPORTO

Nel mondo dell’infomatica e del suo linguaggio il verbo ” supportare” esprime la capacitào l’incapacitàdella comunicazione: non supportato in ultima analisi significa che “non può funzionare” per quel che bisogna.Involuzione della frase, la nostra, ma serve a afr capire cose semplici. Per es. un video (disco) non può essere punbblicato in quanto “non supportato”.

Mutati mutandis (è importante! ricordatelo… voi lettori che ormai appartenete alla nostra filosofia sensulistica) uma bella arhitettura di donna (insoma una donna statuaria c.d. come bellezza) se non è supportata dalla sensualita che accopagnerà ogni suo gesto è donna ce serve alla bisogna relativamente.

Con ciò la boutade del mattino.

Approfondisci

AUGURI AD ALBERTO

Ovviamente, ad Alberto Bevilacqua che stimo, amico carissimo ma soprattutto intelocurore a viso aperto.Sin dai primi tempi della vicenda dei Video Hard mi definì sul “Corriere della sera” il “nuovo” Sean Connery italiano. Ma i seduttori non hanno nazionalità e bisogna sempre interpellare le donne che assaggiano il nuovo e lo valutano.

Ed io, a Bavilacqua, subito gli tributai il grazie non per la comparazione (non ne avevo bisogno; non bazzico l’ambiente delle escort) ma per il pronostico dello scrittore.Ha poi letto “L’ultimo dei baroni ecc.” complimentandosi per tanta carne al fuoco eno ha letto altro! Immaginiamo se leggese” Il romanzo d’Alice” o l’ultimo (anzi, pardon, penultimo lavoro) ponderoso libro filosofico sulla sessualità.Auguri ancora Alberto! e coraggio se sei al Contrappasso.

Approfondisci

LA CRISI, NON SI SENTE SOLO SOTTO LA PELLE.

Anche il cemtro commerciale Emmezeta di Montalto ha chiuso. Resistono soltanto gi alimentari per soddisffare i nostri bisogni.E resistono anche le donne (strenua resistenza di fronte a chi pretende d’avre l’aeslusiva) solo perchè esistono e sono a noi necessarie. Per soddisfare i nostri bisogni qualitataivamente diversi da quelli alimentari.Anche sentimentali ? E perchè non !?

La boutade del giono è finita. Era necessaria come lo sono loro….

Approfondisci

DELLO ” SPACCHETTAMENTO”, OVVERO DELLA CIVILTÀ E INCIVILTÀ DEL DIRITTO

Bene la Severino sulla c.d. legge anticorruzione e bene il primo pronunciamento della Casazione.Viene “spacchettata”la farttispecie della concussione.Se non c’è violenza fisica ma solo morale ( in fondo è anche questo immorale perchè la si fa dipendere – la violenza morale – dalla posizione o ruolo che riveste il pubblico ufficiale; ma passi pure questa sciocchezza che ci fa tornare ai reati di posizione dove la condotta induttiva è non descritta ma presunta!).E torna il consilium fraudis presunto, quanto meno dedotto dai vantaggi sperati dal iconcusso: così, almeno, il concussore e il concusso sono messi sullo stesso piano sempre che non ci sia viloenza fisica.

Ma, nella concusisone la condotta induttiva è sempre racchiusa nella preminenza della posizione del concussore-pubblico ufficiale :sicchè , allorchè, la condotta (chiamiamola così!) è rivolta ad ottenere favori sessuali non ci può essre nello stesso tempo la concussione e la violenza sessuale,salvo che ci sia violenza fisica.Anche qui (ma la civiltà, putroppo! non è sempre la stessa) si imporrebbe uno spacchettamento.Non si può rispondere penalmente due volte dello stesso fatto.Questo, sì che è un principio di civiltà!Ne bis in idem!Ma così vanno le cose in un’Italia che se la caca sotto quando affronta temi come questo.

Approfondisci