BOLDRINI E L’EMANCIPAZIONE DELLE DONNE

Laura Boldrini se la prende con gli spot sessisti ( la donna in cucina che “spignata” (neologismo di Caterina Pasolini,Repubblica del 25 sett. ) che fa la mamma e prpara la merendina per i piccoli mentre il marito è al computre ecc.) ma sono davvero sessisti? o confonde capre e cavoli?

Vorrebbe, forse, la presidente della camera vederle – le donne- tutte in ruoli istituzionali! Ma non tutte hanno la fortuna di incontrare nel looro cammino “una collega ” come Niki Vendola!

La verità è che, fatto il salto della quaglia – da nessuna a presidente della Camera- la nostra ha perso il senso della realtà e forse anche. in parte, la sua femminilità.Non se la prenda la nostra marchigiana perchè questo non capita solo a Lei ma anche a tanti uomini.

E consiglio: non pensi solo alle donne che es la sanno cavare egregiamente (come giudici e avvocati e medici ecc.), ma anche agli uomini!

V.anche il post del g.28 c.m.

Approfondisci