28. dalla VITA INVENTATA (pezzo dedicato agli scrittori E. Coccia e F. Boero)

28-La VITA INVENTATA (*)dai veri sentimenti

ESORTAZIONE, così come viene:

ad amare tra i viventi

gli animali e le piante e

a rinnegare quel mondo

                       degli umani

che, oltre a deturparne

                      il sembiante

ha in epoca moderna soprattutto

contribuito a ridestare

il vecchio egoismo umano

che “non sa amare per gli altri”

ignorando o, peggio ancora, facendo finta di non sapere

nulla della meravigliosa

                     VITA IN COMUNE

che informava di se il primigenio universo.

(* )E’ il titolo di un saggio sui generis, composto di parole e immagini .Il pezzo è dedicato all’iniziativa “Libri in festa”. che si svolge a Porto Cesareo e si concluderà il g. 19 agosto con la presentazione del libro di Ferdinando Boero sul perchè i cani fanno la pipì sulle ruote delle macchine.Libro che è il gemello filosofico di quello di  Emanuele Coccia, La vita delle piante, Il Mulino,2018.

Approfondisci

..dalla VITA INVENTATA

Dio e le donne

io e papà

Che dirvi? Che avevo voglia di mangiare la zuppa inglese e ne ho ordinato una? Senza  che ci fosse alcuna ricorrenza da ricordare  se non il  ricordo di Donna  Concetta Mari lì allo scalo di Torano là dove, ora , c’ solo  il rudere del suo  palazzo signorile. Da piccolo, papà mi portava a far visita a Lei. E chi sa che non c’era fra loro del tenero  visto che aveva sempre una sorpresa quella visita!  e che soprattutto, come marito infedele,   mi somigliava .

(altro…)

Approfondisci