COSE CALABRE: ovviamente meraviglie col Gafiu

u gafiu

  1. Trattasi di un modello architettonico di origine incerta consistente in una terrazza sovrastante l’arco in cui trovasi la porta d’ingresso di casa. Nel caso di S.Lucido sono due gli archi e le porte.  Meraviglioso centro storico cittadino: piccolo “paese della luce”. Ed è anche il momento di gridare alla politica  che è sorda.

Convivono nei centri storici (di tutta Italia non solo in Calabria) case fatiscenti, abbadonate al loro oblio con i fantasmi di quelli che furono “vivi”: si affacciano dalle finestre sgangherare e pencolanti ni tanti vicoli dove c’è la vita dei viventi dirimpettai

.E il grido di dolore del vivente: “ma se non ci sei ti aspetto seguita da altra scritta molto esplicita: Anna ti voglio scopare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *